Care amiche forse vi sarà capitato, in un certo periodo, di avere spesso il bisogno di andare in bagno ma quando siete lì, notate che non accade nulla e sentite solo un bruciore. Questo è un problema che accade a moltissime donne che prima o poi si prendono una cistite. Dobbiamo ricordare che gli uomini non sono esclusi completamente da questa malattia ma capita molto raramente.

Le infezioni alla vescica sono spesso causate da batteri della specie Escbericbia coli che si insediano nella vagina, risalendo all’uretra, il canale dove passa l’urina. I batteri sono causa di problemi non quando entrano in contatto con la vagina ma solo quando entrano nel tratto urinario.

Essi sono presenti in ogni donna ma non si spiega perché ad un certo punto provocano delle infezioni. In realtà i batteri irritano le pareti della vescica ed è l’urina ad essere infetta.

La cistite provoca bruciori e prurito rendendo la vita di chi ne soffre abbastanza difficile. Però ci sono molte cose che potete fare per alleviare i sintomi provocati da questa infezione e liberarvene più rapidamente.

Rimedi naturali per la cistite

Il nostro primo consiglio è quello di bere molta più acqua. Molte persone pensano che sia meglio evitare di bere evitando così di andare in bagno per non sentire bruciore. Non esiste pensiero più negativo in assoluto in grado di peggiorare la vostra situazione.

La cosa migliore da fare è bere molto di più e andare più spesso al bagno in questo molto vi liberate dei batteri che non hanno il tempo per moltiplicarsi.

Oltre a bere molti più liquidi, per dare giovamento all’infiammazione provate a farvi un bagno caldo, è un ottimo rimedio che aiuta a soffrire meno.

Dopo essere andate di corpo è necessario pulirsi all’indietro perché è meglio evitare qualunque contatto fra i batteri e la vagina, il senso sbagliato della pulizia è fonte di infezioni.

Se avete rapporti sessuali e volete prevenire le infezioni, dovete andare in bagno prima del rapporto perché durante il pene spinge di più i batteri in fondo alla vagina presenti all’apertura dell’uretra e anche dopo cercate di svuotare la vescica, il flusso dell’urina eliminerà quasi completamente i batteri.

Ovviamente non trascurate la precauzione principale per evitare tutte le infezioni ovvero mantenere sempre un ottima igiene intima.